Di Rovasenda Biandrate Maria

Descrizione dell’azienda

L’azienda è di circa 80 ettari circondati da boschi. È situata nella baraggia vercellese e coltiva prevalentemente riso.  L’obiettivo più importante della “Di Rovasenda Biandrate Maria” è la tutela dell’ambiente, a partire dal 2016 tutta l’azienda coltiva senza l’utilizzo di sostanze chimiche. La tecnica principale di controllo delle infestanti è quella definita “pacciamatura verde”, cioè una copertura della terra ottenuta trinciando e lasciando fermentare in acqua qualche giorno un erbaio autunno-vernino. Viene effettuata inoltre la rotazione delle colture e tecniche meccaniche.  Il riso prodotto nell’azienda è il Carnaroli, Baldo, Rosa Marchetti e i risi della zona.

L’azienda aderisce al progetto RISO-BIOSYSTEMS che prevede l’organizzazione di gruppi di lavoro, le sperimentazioni in pieno campo, la raccolta di dati, l’individuazione di nuove pratiche agronomiche e una collaborazione coordinata fra i gruppi di lavoro.

Descrizione della visita

La visita all’azienda durerà circa un’ora e mezza e si potrà vedere i campi già pronti per la mietitura, le coltivazioni in atto, il laboratorio e il confezionamento, lo spaccio aziendale e il museo agricolo. Sarà quindi possibile acquistare il riso prodotto in azienda.

Di Rovasenda Biandrate Maria